Studio FAOS s.a.s.
consulenza di direzione ed
organizzazione aziendale
scarica la brochure

Faos qualità ed ambiente

Formazione Risorse Umane

Anche un buon progetto che non sia condiviso e sostenuto dalle risorse umane dell’azienda rimane essenzialmente un catalogo di "buone idee" destinate a rimanere sulla carta.

Studio Faos®, per ottenere risultati di successo, presta molta attenzione alla compatibilità della propria consulenza con la cultura, le dimensioni ed il "clima" aziendale.

Diverse possono essere le circostanze che richiedono interventi formativi, ad esempio:

  1. sostenere il mutamento organizzativo dell'azienda esempio verso logiche di qualità totale
  2. acquisire specifiche competenze differenziate per ruoli operativi (di tipo tecnico), ruoli intermedi (di tipo relazionale,comunicazione, gestione del tempo, ecc.), alta direzione (crescita delle abilità manageriali)
  3. sviluppare tecniche di motivazione
  4. identificare e sviluppare il patrimonio di cultura, appartenenza e know-how dell'azienda
  5. adempiere a requisiti di legge (es: sicurezza sul lavoro)

Le dinamiche di interazione all’interno di una azienda: il gruppo di lavoro

I gruppi sono entità sociali soggette a molti studi che hanno ricevuto un forte stimolo dallo sviluppo industriale. Tali studi sono stati applicati nei settori più diversi; emblematico , per esempio, lo studio delle caratteristiche (come “gruppo”) dei corpi speciali israeliani. Le dinamiche di un gruppo di lavoro rappresentano tuttavia una realtà più complessa rispetto al semplice “gruppo”. Elementi quali: la necessità di raggiungere obiettivi aziendali, la gerarchia formale (e quella informale !), l’uso delle risorse e lo stile di leadership aziendale sviluppano dinamiche completamente diverse da altre tipologie di gruppi, con cui hanno in comune l’interazione sociale fra i suoi componenti.

nfatti, se l'interazione fra gli individui assicura la formazione del gruppo, essa non è tuttavia sufficiente a dare vita ad un “gruppo di lavoro” dove diviene centrale l’interdipendenza che vincola i componenti nel raggiungere obiettivi comuni.

Se la percezione dei singoli verso il gruppo, e quindi verso la dipendenza gli uni dagli altri, è tendente al “positivo” il raggiungimento degli obiettivi è enormemente facilitato. In caso contrario gli esempi di ostacolo (a volte addirittura di sabotaggio) si sprecano. Esempio se un leader gestisce male i conflitti del gruppo, questi possono degenerare creando un'interdipendenza negativa, dove i membri si ostacolano fra loro, portando al fallimento dei risultati.

Analisi del clima organizzativo

Il team building è una attività tesa a costruire un soggetto unitario, vale a dire un gruppo (in questo caso di lavoro) in grado di raggiungere obiettivi gestendo i conflitti. Tuttavia quale “primo passo” è necessario comprendere quali sono le dinamiche interne di una azienda: l’analisi del clima organizzativo può fornire una risposta efficace poiché valuta, nel suo insieme, aspettative e interazioni fra i diversi gruppi o settori aziendali.

Perché studio FAOS®?

I docenti selezionati dallo Studio Faos® sono professionisti che vantano una preparazione e formazione riconosciuta unita all’esperienza diretta maturata in azienda. In casi specifici, per ottenere risultati "eccellenti", essi vengono affiancati da psicologi del lavoro e sociologi dell’organizzazione per effettuare l'analisi del clima organizzativo preliminare ad altri interventi di carattere formativo.

La centralità delle risorse umane nel modello giapponese per la qualità

Un breve video che mette in evidenza i pilastri del successo giapponese fra cui appunto le risorse umane:


Membro della Società Italiana di Sociologia

SOIS: Società Italiana di Sociologia