Studio FAOS s.a.s.
consulenza di direzione ed
organizzazione aziendale
scarica la brochure

Faos qualità ed ambiente

CE EN 1090 strutture in acciaio ed in alluminio e la qualità nelle saldature ISO 3834

Le carpenterie per la costruzione di strutture in acciaio e alluminio a partire dall’anno 2014 devono qualificare i propri prodotti utilizzati nella realizzazione di edifici, scuole, uffici e infrastrutture stradali secondo i requisiti della norma europea EN 1090.

Particolare importanza viene attribuita alle strutture saldate, o parti di esse, in acciaio o in alluminio, che vanno eseguite in accordo alle parti rilevanti delle norme della serie UNI EN ISO 3834.

Il sistema di gestione per la qualità nelle saldature ISO 3834

La norma ISO 3834 descrive infatti un sistema di gestione per garantire la corretta applicazione degli aspetti tecnici nelle saldature e richiama, a sua volta, standard specifici del processo di fabbricazione tramite saldatura per esempio:

  • la qualificazione di personale
  • la qualificazione delle procedure di saldatura
  • i controlli non distruttivi
  • i trattamenti termici
  • ecc.

La norma EN 1090 unitamente alla norma UNI EN ISO 3834 prende quindi in considerazione tutte le fasi del processo di fabbricazione mediante saldatura vale a dire:
  • Revisione dei requisiti contrattuali e regolamentari
  • Revisione dei requisiti tecnici
  • Subappalto
  • Personale ispettivo e di collaudo
  • Attrezzatura
  • Personale addetto a controlli non distruttivi
  • Parti di consumo di saldatura
  • Stoccaggio dei metalli
  • Trattamenti di riscaldamento post saldatura
  • Ispezione e collaudo
  • Non conformità e azioni correttive
  • Regolazione e conferma
  • Identificazione e tracciabilità
  • Registrazioni di qualità

Perché studio FAOS®?

Perché i consulenti di studio Faos® sono tecnici che vantano una pluriennale esperienza nell’ambito della produzione e marcatura CE di prodotti da costruzione.